VANTAGGI DI UNA CALDAIA AD ALTO RENDIMENTO
Cerca nel sito
  GUIDA RISCALDAMENTO  Guida al riscaldamento di casa: Caldaia | Camino |







 

VANTAGGI DI UNA CALDAIA AD ALTO RENDIMENTO

La scelta di una caldaia è un momento importante per determinare il comfort di vita in casa e l'entità della bolletta mensile del gas. Volendo sintetizzare il tutto si sintetizza in due obiettivi:

  • non far uscire il calore dalla casa
  • produrre il calore a basso costo

A quest'ultimo punto dedichiamo questo articolo introduttivo sulla scelta di una caldaia per il proprio impianto di riscaldamento autonomo. Oltre alle normali caldaie murali sono in commercio prodotti un po' più costosi ma in grado di sfruttare al meglio il gas consumato. In altri termini, a parità di consumi offrono calore per un numero maggiore di giorni riducendo la bolletta del gas. Stiamo parlando delle caldaia ad alto rendimento. Rispetto alle normali caldaie murali più economiche, relativamente a un impianto di riscaldamento autonomo, un modello di caldaia a condensazione offre rendimenti maggiori a parità di consumo grazie al recupero del calore dei fumi di scarico che altrimenti si disperderebbero nell'atmosfera. Nella caldaia a condensazione i fumi e il vapore acqueo liberati dalla combustione del gas sono recuperati e consensati per riscaldare nuovamente il corpo caldaia e fornire una quantità aggiuntiva di acqua calda senza il consumo ulteriore di gas. Un'altra caratteristica importante delle caldaie a condensazione è la capacità di modulare la potenza termica della caldaia in base alla reale esigenza di acqua da parte dell'utente. Per ottenere il meglio da una caldaia a condensazione è opportuno abbinarla a un impianto con radiatori dotati di valvola termostatica e ovviamente coibentare la casa per trattenere il calore. In queste condizioni ideali il risparmio in bolletta oscilla intorno al 20%.

I contributi statali. Consumano meno ma costano di più. L'acquisto di una caldaia a condensazione viene incentivato dallo Stato che ha predisposto nella legge Finanziaria 2007 (art. 1, comma 347) la detrazione d'imposta pari al 55% su tre anni delle spese sostenute per l'acquisto di una caldaia a condesazione. Per godere della detrazione d'imposta è comunque necessario predisporre l'impianto con radiatori a valvole termostatiche.



Commenti




 
 


Caldaia

 
Per contattarci: libertadiscelta@lapaweb.com | Fonti e bibliografia - Note Legali e Termini di utilizzo - Creative Commons - Norme Privacy Google