COSA Ŕ LA SCHEDA MADRE
Cerca nel sito
 SCHEDA MADRE  CASA | BANCA | LAVORO | ENERGIA | VIAGGI | AUTO | ASSICURAZIONE | RISPARMIARE  
  GUIDA COMPUTER  Computer | Informatica |







 

Cosa Ŕ la scheda madre

La scheda madre di un computer è un componente hardware di fondamentale importanza in un personal computer. E' cononosciuta anche con il nome inglese motherboard ( MB ). La scheda madre è la scheda elettronica al quale sono collegati tutti gli altri dispositivi del computer ( memoria del computer, scheda audio, dispositivi i/o, ecc. ) e sulla quale è montato il processore ( CPU ). Non a caso si chiama scheda "madre", ogni segnale parte o arriva da qui. La principale funzione della scheda madre è quella di organizzare la trasmissione dei segnali-dati dal processore agli altri componenti del computer e viceversa. Dovendo interagire con tutti i componenti collegati del computer è di fondamentale importanza che la scheda madre sia compatibile con tutti i dispositivi che vi sono collegati. In caso di incompatibilità tecnica la scheda madre non riuscirebbe a far funzionare tutti i componenti.

Il formato di una scheda madre è solitamente un formato standard per consentire ai vari produttori di computer di assemblare schede madri prodotte diverse. I formati più diffusi sono il formato ATX, mini-ATX, micro-ATX e BTX. La scheda madre è generalmente un componente praticamente sconosciuto da chi acquista un computer chiavi in mano. E' invece molto considerato da chi li assembla. Quanto maggiore è la velocità di trasmissione della scheda madre, tanto maggiore è l'efficienza e la velocità di funzionamento del computer. Avere un processore ultrapotente su una scheda madre di scarsa qualità è un controsenso. Un po' come montare il motore di una utilitaria in un TIR. I principali componenti di una scheda madre sono i seguenti:

  • CPU Socket. E' lo zoccolo ZIF ( Zero Insertin Force ) dove è riposto il processore ( CPU ). Una scheda madre può accogliere diversi tipi di processori. Per questo motivo, in genere, la CPU non è compresa nella scheda madre in modo da poter essere installata a parte. L'installazione di una CPU su una scheda madre è una operazione meccanica ( a scatto ) che non richiede alcuna saldatura.
  • Chipset. Il chipset è l'insieme di circuito che consente la trasmissione delle informazioni tra il processore ( CPU ) e gli altri dispositivi ( memoria RAM, controller periferiche I/O, ecc. ). Il chip Northbridge è un circuito integrato che consente lo scambio di informazioni tra la CPU, gli slot di espansione, l'hard disk e la memoria del computer. Il chip Southbridge è un circuito integrato che permette lo scambio di informazioni tra il Northbridge e le altre periferiche ( USB, ethernet, ps/2, porte seriali, porte parallele, ecc.).
  • Memoria ROM. La scheda madre contiene una memoria ROM integrata in cui è memorizzato il firmware e il BIOS della macchina. La memoria ROM consente di svolgere le prime operazioni di accensione della macchina ( IPL ) e la gestione della trasmissione tra i vari dispositivi hardware collegati. E' indipendente dal sistema operativo utilizzato dal computer.
  • Memoria RAM. Sono degli slot in cui poter inserire le schede di memoria RAM. Ogni scheda RAM può ospitare diverse schede di memoria RAM e per questo motivo, in genere, non sono incluse. Le schede di memoria RAM possono essere facilmente tolte e installate anche da un utente medio. E' soprattutto necessario utilizzare una tipologia di schede di memoria RAM compatibili e la configurazione/combinazione delle stesse prevista nel manuale della scheda madre.
  • Slot di espansione. Sono degli slot dedicati all'installazione delle schede di espansione ( scheda audio, scheda accelerazione grafica, ecc. ). I bus di espansione sono basati su diverse tecnologie di interfaccia. Quella più utilizzata è attualmente la tecnologia basata sul bus PCI. Nel corso del tempo i costruttori hardware tendono a integrare sulla scheda madre i principali dispositivi e schede di espansione esterne più utilizzate dagli utenti finali ( es. modem, mouse, ecc. ) in modo tale da liberare gli slot a disposizione. Il numero degli slot di espansione era particolarmente importante qualche anno fa, quando non esisteva una interfaccia universale valida per ogni dispositivo. Con la diffusione delle porte esterne USB e dei computer portatili ( notebook ) l'utilizzo degli slot di espansione è andato man mano riducendosi.
  • Porte e interfacce. Una scheda madre è anche composta da una serie di porte e interfacce che consentono il collegamento di dispositivi esterni al computer. Ad esempio, l'interfaccia seriale RS232, la porta USB, la porta PS/2 per la tastiera o il mouse, l'interfaccia di collegamento (ATA, SATA, SCSI) al disco fisso o al lettore CD-Rom/DVD-Rom, ecc.
  • Alimentazione. La scheda madre è collegata anche al trasformatore di corrente. L'alimentazione del computer arriva in entrata sulla scheda madre già a basso voltaggio (es. 12 V). Per ragioni di sicurezza e per ridurre la dispersione del calore il trasformatore è solitamente un dispositivo esterno alla scheda madre.

In questa pagina abbiamo elencato i principali componenti e le principali caratteristiche della scheda madre di un personal computer. Le caratteristiche della scheda madre in un computer mainframe o in una console per videogiochi possono essere notevolmente diverse rispetto a quelle elencate. Le caratteristiche tecnologiche possono variare rapidamente nel giro di pochi anni. Una scheda madre vecchia e obsoleta è generalmente inutilizzabile con i componenti hardware moderni.



Commenti

Scrivi il tuo commento sulla pagina
"Cosa Ŕ la scheda madre "





 
 


Computer

Software

Stampante

 
Per contattarci: libertadiscelta@lapaweb.com | Fonti e bibliografia - Note Legali e Termini di utilizzo - Creative Commons - Norme Privacy Google