libertadiscelta


COME ACQUISTARE UN'AUTO NUOVA COMPRARE UN'AUTO NUOVA O USATA?

Prezzi noleggio auto

L'EutoTest condotto dall'ACI e dagli altri Automobile Club degli altri paesi europei ha consentito di delineare il quadro della situazione dei prezzi del noleggio auto in Europa. In Italia noleggiare un'auto è molto più caro che altrove. In base al terzo EuroTest noleggiare un'automobile in Italia costa in media 99,2 euro al giorno, al di sopra dei 60,53 euro della media europea (fonte Adnkronos 19/7/2009). Si risparmia a Malta (46,65euro), in Turchia (46,49 euro) e in Grecia (49,79 euro). Il prezzo dell'auto a noleggio resta invece alto in Croazia (84,75euro euro) e in Portogallo (73,78 euro). L'EuroTest ha scovato il prezzo più basso nell'isola greca di Santorini,, circa 30 euro al giorno per noleggiare una Chevrolet Matiz. Il prezzo più alto è stato individuato, invece, a Rimini con 133,40 euro al giorno per una Lancia Ypsilon.

Il costo degli accessori

Oltre al prezzo del noleggio auto l'EuroTest ha analizzato anche il costo dei servizi accessori e quelli supplementari, alcuni dei quali possono diventare molto cari per gli utenti. Ad esempio, chiedere l'installazione di un seggiolino per bambini sull'auto a noleggio può comportare il pagamento di sovrapprezzo medio giornaliero di circa 5 euro sulla tariffa di noleggio. In alcuni casi gli optional di sicurezza dell'automobili non sono inclusi nella tariffa base. Prima di noleggiare un'automobile è opportuno comparare non soltanto il prezzo di base del noleggio (a parità di veicolo) ma anche il costo degli eventuali servizi accessori.

Contratto di noleggio

Nell'EuroTest gli Automobil Club hanno puntato l'indice anche sull'eccessiva complessità dei contratti di noleggio e di quelli assicurativi, tale da non agevolare una facile e rapida comprensione di tutte le clausole contrattuali, dei rischi e degli obblighi dell'utente. Per questa ragione gli Automobil Club chiedono alle istituzioni europee una normativa che consenta di unificare i contratti di auto noleggio in tutti i paesi membri dell'Unione europea.

19 / 07 / 2009

condividi su Facebook


Scrivi il tuo commento