IMPIANTO ELETTRICO CASA
Cerca nel sito
 CASA  Guida | Casa | Cucina | Bagno | Giardino |  







 

Impianto elettrico casa

L'impianto elettrico della casa deve rispondere alle norme di legge. Lo stato dell'impianto elettrico di un immobile è verificabile dalla Dichiarazione di Rispondenza alle norme (DI.RI) ai sensi del D.M. 37/2008. Tale certificazione viene rilasciata da un tecnico abilitato mediante un collaudo dell'impianto conforme alla Norma CEI 64-8. Va specificato che la figura di tecnico abilitato non coincide sempre con l'elettricista. La DI.RI può essere rilasciata esclusivamente da studi professionali autorizzati. La documentazione sullo stato dell'impianto elettrico è molto importante in una compravendita immobiliare. Pur non essendoci attualmente l'obbligo di presentare il certificato elettrico con l'atto di vendita (ndr aggiornamento al 2010) il proprietario deve possederlo. Al momento di comprare casa l'acquirente può richiedere il certificato elettrico per verificare che l'impianto elettrico sia a norma di legge.



Commenti

Scrivi il tuo commento sulla pagina
"Impianto elettrico casa "





 
 


Casa

Risparmiare sulla casa

Affitto

Mutuo

Casa estero

 
Per contattarci: libertadiscelta@lapaweb.com | www.libertadiscelta.com community di consigli su come risparmiare - Libertàdiscelta è Blog personale
Fonti e bibliografia - Note Legali e Termini di utilizzo - Contenuti pubblicati secondo la licenza di utilizzo di Creative Commons salvo diverse indicazioni - Norme Privacy Google
Foto Shutterstock - Fotolia - Istockphoto - riproduzione vietata - Tutti marchi citati nel sito sono dei rispettivi proprietari
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito